Segui la nostra pagina FACEBOOK per rimanere sempre aggiornato sulle novità INOLTRE avrai 5 semi in omaggio con il primo aquisto.

PIMENTA DE NEYDE

(Nuova genetica creata da noi estate 2016, disponibili sementi: Pimenta da Nayde White)

Pimenta de Neyde risulta essere una varietà di peperoncino molto bizzarra e particolare, di origine brasiliana è nata spontanea nel giardino della signora Neyde Hidalgo, da cui la varietà ha preso il nome. Si pensa che sia una varietà ibrida tra un capsicum chinense e un capsicum annuum.

INDICE:


PIANTA

La pianta è bellissima, può essere considerata una tra le più belle e caratteristiche varietà di peperoncino piccante. Si presenta come un alberello ramificato che può raggiungere anche i 3 metri di altezza, caratterizzandosi per il colore (melanzana) e l’aroma dei frutti oltre che per la colorazione delle foglie. Le foglie, di forma ovale-lanceolata, sono di colore viola scuro, alla luce assumo riflessi quasi argentati. Quindi ottima come pianta ornamentale, per colorare, balconi e giadini, senza trascurare il frutto che viene molto apprezzato in cucina.

I fiori hanno petali bianchi con striature viola, allungati e caratteristici, molto particolari, con portamento pendulo, i peperoncini hanno un sapore fruttato, inoltre presentano una forma allungata e raggiungono una lunghezza di 4-6 centimetri, la particolarità di questi frutti, è che a differenza degli altri non cambiano colore durante il processo di maturazione (che dura circa 80-100 giorni), arrivati maturazione hanno un grado di piccantezza che varia da 150.000 a 250.000 Scoville.

COLTIVAZIONE

La coltivazione di questa varietà è semplice, non richiede accortezze particolari per crescere. E’ necessaria una concimazione abbondante del terreno e trasferirci la pianta verso marzo – aprile quando passano le gelate invernali; la terra deve abbondare anche di sostanze nutritive e abbastanza drenante per non fare stagnare l’acqua.

E’ anche abbastanza resistente ad afidi e parassiti comuni, che se tenuta e cresciuta con le dovute accortezze non dovreste avere nessun tipo di problema.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare la seguente guida: come coltivare il peperoncino

RACCOLTA

I peperoncini possono essere consumati in diversi modi, sconsigliamo l’essiccazione, a patto che non usiate un essiccatore elettrico. E’ gradito e consigliato il consumo fresco, sott’olio e in gustosissime salse. Per ulteriori informazioni abbiamo realizzato la seguente guida: come raccogliere il peperoncino.

PRODOTTI


Commenti