Segui la nostra pagina FACEBOOK per rimanere sempre aggiornato sulle novità INOLTRE avrai 5 semi in omaggio con il primo aquisto.

Habanero white

Questa varietà di peperoncino appartiene alla famiglia dei Capsicum Chinense, che arriva dal lontano Sud America. Si ipotizza che il nome derivi dall’Avana, capitale di Cuba. Il frutto viene coltivato  in California, Texas, Belize, Costa Rica e negli ultimi anni anche in Italia, precisamente nella regione Toscana, Lazio, Sicilia e Calabria.

Si distingue dalla sua colorazione Bianco – Avorio, elegante, insospettabile. Dietro alla sua graziosa maschera si nasconde un peperoncino piccantissimo con un carattere che non passa inosservato.

Indice:



Frutti e pianta

I frutti sono di piccole dimensioni e penduli, a maturazione arrivano a misurare circa 3-4 CM.

La pianta adora stare in un posto molto soleggiato, d’altronde le sue origini sono Caraibiche, va annaffiato regolarmente, anche in base alla temperatura e umidità dell’aria, bisogna fare attenzione a ristagni idrici, il frutto di questa varietà va raccolto solamente quando il frutto  è arrivato alla completa maturazione, solitamente si riconosce dalla gradazione di colore del frutto stesso, Bianco porcellana – Avorio.

Questa varietà può essere coltivata sia in giardino che nel vaso in balcone, ricordate di posizionarlo in un posto soleggiato. Per chi fosse interessato alla coltivazione è possibile consultare la seguente guida: terriccio per il peperoncino. La piantina si presenta con ramificazioni e foglie di colore verde scuro, l’altezza varia tra i 60-70 CM.

Coltivazione

Se desideri scoprire come si coltiva il peperoncino da seme è possibile consultare questa guida: come coltivare il peperoncino

Poiché è destinato al consumo alimentare consigliamo di non utilizzare prodotti chimici.

La pianta dell’Habanero White è molto resistente a parassiti, funghi e siccità ma hanno una germinazione lenta. Il mese ideale di germinazione è di Marzo per poi avere i frutti a fine Luglio – Agosto.

Piccantezza

Questa varietà ha una piccantezza media di circa 250.000 sulla gradazione della Scala di Scoville.

La CAPSAICINA si trova maggiormente concentrata nella placenta del frutto, la parte bianca dove i semi sono attaccati. Per ogni informazione su questa sostanza è possibile leggere l’articolo Che cos'è la capsaicina.

Proprietà

Oltre che essere piccante ha molte proprietà benefiche come tutte le varietà di peperoncino tra cui antibatteriche, antiossidanti, antidolorifici, ricco di vitamine, alleato a prevenire l’invecchiamento della pelle, con poche controindicazioni.

Curiosità

Utilizzato dal 5.500 A.C. in Messico, successivamente approdò in Messico tramite grandi galeoni dove riscosse fin da subito una grande richiesta ed un grande successo.

Tanto da reinventarsi in un alimento cool, salutista, acclamato da molti chef di successo.

Negli ultimi anni è stato notato anche nel mondo della moda, un grappolo di Habanero White fuoriusciva dalle borse di alcune modelle tra la curiosità, novità e stupore generale.

I nostri prodotti


Commenti