Catalogo

Info Utili

#Like #DiavoloPiccante Click sul bottoncino like per restare sempre aggiornato sulla maturazione dei peperoncini inoltre avrai 5 semi in omaggio sul primo acquisto.

Marketplace: Stiamo proponendo l'eccellenza italiana nel mondo con un marketplace, sei dei nostri? E' Gratis fino a 500€ al mese di vendite. Clicca qui per info:> www.ItalianPrice.com

Condividi su facebook cliccando qui e sblocca il codice sconto SOCIAL10 - 10% di sconto da utilizzare in cassa

Scopri la più prestigiosa banca del seme qui: semi di peperoncino

Elephant Ear

Indice:


Origine

L’Elephant Ear è un peperoncino della specie del Capsicum Annuum e proviene dalla Croazia.

Pianta

La pianta è di medie dimensioni: può raggiungere il metro di altezza e si presenta come molto resistente, con un fusto che lignifica ed è ramificato al punto da far assumere alla pianta una forma di piccolo albero. Le foglie sono di grandi dimensioni, anche se significativamente più piccole dei peperoncini, di colore verde.

Si tratta di una pianta molto facile da coltivare, dal momento che cresce ottimamente sulle coste del Mediterraneo: germina in circa 10 giorni se viene utilizzato il metodo scottex e se i semini sono posti in una serra.

Dopo la nascita delle prime piantine, sarà possibile esporle gradualmente al sole, anche se per crescere non hanno bisogno di un’esposizione costante, ma si accontentano di uno spazio ombreggiato e di una temperatura stabile, per cui il periodo ottimale per trasferirle all'esterno è intorno al mese di maggio.

I primi frutti compariranno verso l’inizio dell’autunno, quando avranno raggiunto dimensioni e sapore tipici della loro specie.

I peperoncini sono di dimensioni molto grandi: possono raggiungere una lunghezza massima di 18 centimetri e un diametro anche di 15 centimetri, con una forma a campana talvolta schiacciata e leggermente assottigliata.

La superficie è piuttosto irregolare ma molto liscia, le pareti sono piuttosto sottili e l’interno è ricoperto da un sottile strato di placenta, con i semi concentrati sulla parte centrale. Durante la maturazione passano dal verde molto scuro al rosso tipico dello stadio adulto.

Per far crescere al meglio i vostri peperoncini, consultate la nostra guida Come coltivare il peperoncino!

Usi

Questi peperoncini sono perfetti da utilizzare sia per piatti freddi che per preparazioni, arrostiti, grigliati e al forno. Nel loro Paese d’origine sono utilizzati per realizzare una conserva tradizionale detta Ajvar, oppure per le polpette piccanti di carne chiamate Cevapcici. Si può inoltre essiccare ed usare per preparare salse e polveri da condimento.

Curiosità

Il suo nome deriva dalla somiglianza con le orecchie degli elefanti: schiacciate e di grandissime dimensioni. In Serbia e Croazia è anche conosciuto col nome di Slonovo Uvo ed è coltivato da ormai due secoli, in cui si è fatto strada nella tradizione culinaria del luogo.

Profilo

Specie: Capsicum Annuum
Pianta: 1 metro
Maturazione: rosso
Piccantezza: molto bassa
Scoville: 500 SHU
Origine: Croazia

Video


Domande e commenti: