Catalogo

Info Utili

#Like #DiavoloPiccante Click sul bottoncino like per restare sempre aggiornato sulla maturazione dei peperoncini inoltre avrai 5 semi in omaggio sul primo acquisto.

Marketplace: Stiamo proponendo l'eccellenza italiana nel mondo con un marketplace, sei dei nostri? E' Gratis fino a 500€ al mese di vendite. Clicca qui per info:> www.ItalianPrice.com

Condividi su facebook cliccando qui e sblocca il codice sconto SOCIAL10 - 10% di sconto da utilizzare in cassa

Scopri la più prestigiosa banca del seme qui: semi di peperoncino

Han Rim Gwari Put

Indice:


Origine

Il peperoncino Han Rim Gwari Put appartiene alla specie del Capsicum Annuum ed è originario della Corea.

Pianta

La pianta cresce molto bene sia in vaso che nel terreno, rispettivamente raggiunge i 70 centimetri e il metro di altezza, con una forma di cespuglio ramificato, ricca di foglie, con un fusto che spesso necessita di un supporto.

Dopo la germinazione, è opportuno esporre la piantina al sole gradualmente, quando le temperature esterne si saranno stabilizzate, dunque nel periodo primaverile, anche intorno al mese di maggio. I tempi di maturazione sono molto rapidi rispetto agli standard, infatti in circa 70 giorni si possono raccogliere i primi frutti. È facile da coltivare, non ha bisogno di un’esposizione diretta al sole, ma preferisce zone più ombreggiate, inoltre il suo terreno necessita solo di irrigazioni regolari, senza particolari concimi o nutrimenti.

I peperoncini sono lunghi un massimo di 7 centimetri, per un diametro di circa 1,5 centimetri: sono di forma allungata e conica, con una superficie liscia e abbastanza regolare. Durante la maturazione passano dal verde al rosso e all’interno vedono la placenta concentrata nel centro, caratteristica che rende il peperoncino contemporaneamente molto croccante e succoso.

Per far crescere al meglio i vostri peperoncini, consultate la nostra Guida alla Coltivazione!

Gusto

Questo peperoncino è molto poco piccante, con un sapore fruttato e succoso, perfetto per essere abbinato a qualsiasi tipo di piatto per dare un tocco piccante ma molto delicato. È anche molto facile da ridurre in polvere o salsa e può anche essere usato per confezionare confetture e preparare dolci.

Curiosità

La particolarità di questo peperoncino coreano è la sua unicità: si tratta infatti di un peperoncino molto raro da trovare e dunque da coltivare, ma nel caso in cui si potessero mettere le mani su una piccola pianta, si potrebbero insaporire tantissimi piatti e sperimentare mix di sapori ottimi!

Profilo

Specie: Capsicum Annuum
Pianta: 1 metro
Maturazione: rosso
Piccantezza: molto bassa
Scoville: 3.500 SHU
Origine: Corea


Domande e commenti: