Info Utili

#Like #DiavoloPiccante Click sul bottoncino like per restare sempre aggiornato sulla maturazione dei peperoncini inoltre avrai 5 semi in omaggio sul primo acquisto.

Marketplace: Stiamo proponendo l'eccellenza italiana nel mondo con un marketplace, sei dei nostri? E' Gratis fino a 500€ al mese di vendite. Clicca qui per info:> www.ItalianPrice.com

Condividi su facebook cliccando qui e sblocca il codice sconto SOCIAL10 - 10% di sconto da utilizzare in cassa

Scopri la più prestigiosa banca del seme qui: semi di peperoncino

Komodo Dragon

Indice:


Origine

Il Komodo Dragon è un peperoncino della specie del Capsicum Chinense, creato nel Regno Unito.

Pianta

La pianta risulta essere molto resistente e bella: raggiunge un’altezza massima di 70 centimetri, è molto fronda e ricorda la forma di un cespuglio. Le sue foglie sono di medie dimensioni, il fusto lignifica solo per i primi 10-15 centimetri a partire dalla base e i fiori sono circa un paio per ogni nodo.

Cresce perfettamente anche in vaso, ma è necessario adottare alcune accortezze: nonostante si tratti di una pianta produttrice di superhot, non ama le lunghe esposizioni al sole, per cui si consiglia di posizionarla in una zona semi-ombreggiata, dove può ricevere calore e sole ma non in abbondanza. Quando la pianta è adulta e in salute è possibile farla abituare in pieno sole sempre in modo graduale, garantite acqua e elementi nutritivi per avere una raccolto abbondante.

Per la germinazione si consiglia di utilizzare il metodo Scottex e successivamente si consiglia di esporre all’aperto le piantine verso marzo o aprile: i primi frutti inizieranno a comparire a circa 90 giorni di distanza. La pianta inoltre non ama grandi quantità d’acqua e di nutrimento, per cui sarà necessario innaffiarla una volta al giorno la sera, facendo molta attenzione ad evitare i ristagni.

I peperoncini durante la maturazione passano dal verde al rosso intenso, sono lunghi circa 5 centimetri, per un diametro di 4 centimetri massimo. Possono avere forma a lanterna o più allungata, la loro superficie è piuttosto irregolare e talvolta si presenta più liscia, altre volte più rugosa. Sono ricchi di semi e placenta, che nascondono un grande quantitativo di capsaicina, e risultano molto croccanti.

Per far crescere al meglio i vostri peperoncini, consultate la nostra Guida alla Coltivazione!

Gusto

Questi peperoncini sono estremamente piccanti, per cui si consiglia l’assaggio solo ai più coraggiosi: nel caso si tentasse, si sentirebbe un sapore molto dolce e solo dopo alcuni secondi si viene assaliti dalla piccantezza. È un peperoncino ottimo da utilizzare per polveri o salse piccanti, ma si può utilizzare anche triturato per condire diverse portate.

Curiosità

Il Komodo Dragon è stato messo in commercio nel Regno Unito nel 2015, venduto nella catena di supermercati Tesco. Nasce da un incrocio tra il 7 Pot e il Bhut Jolokia, le sue vette di piccantezza fanno di lui uno dei peperoncini più piccanti al mondo.

Profilo

Specie: Capsicum Chinense
Pianta: 70 centimetri
Maturazione: rosso
Piccantezza: molto alta
Scoville: 1.400.000 SHU
Origine: Regno Unito

Video


Domande e commenti: