Catalogo

Info Utili

#Like #DiavoloPiccante Click sul bottoncino like per restare sempre aggiornato sulla maturazione dei peperoncini inoltre avrai 5 semi in omaggio sul primo acquisto.

Marketplace: Stiamo proponendo l'eccellenza italiana nel mondo con un marketplace, sei dei nostri? E' Gratis fino a 500€ al mese di vendite. Clicca qui per info:> www.ItalianPrice.com

Condividi su facebook cliccando qui e sblocca il codice sconto SOCIAL10 - 10% di sconto da utilizzare in cassa

Olio Santo Calabrese

Indice:


Introduzione

La Calabria è famosissima per la sua produzione di peperoncini e, insieme a questi, tutte le ricette che hanno come ingrediente principale questi prodigi piccanti.

Uno dei condimenti più famosi e gustosi di questa regione è l’olio santo, perfetto per tutti i tipi di piatto, dalla pasta, alla pizza fino ai piatti di carne… Dunque versatile, gustoso e facile da realizzare, andiamo a scoprire subito come prepararlo!

Ingredienti

Procedimento

  1. Lavate e asciugate i peperoncini;
  2. Tagliate i peperoncini in pezzetti di circa 1 centimetro e poneteli in una ciotola;
  3. Coprite i peperoncini con l’aceto di vino rosso e lasciate a riposare per circa 24 ore;
  4. Scolate i peperoncini e metteteli ad asciugare;
  5. Ponete i peperoncini in un vasetto, aggiungendo qualche granello di sale grosso;
  6. Coprite con l’olio di semi, riempendo ogni vasetto di peperoncini per circa 1/3;
  7. Quando l’olio si sarà fatto più scuro, potrete filtrarlo.

Consigli

Dopo aver filtrato l’olio, potrete ricoprire i peperoncini rimasti con altro olio di semi, così da permettergli di assumere nuovamente i toni piccanti tipici.

Il nome “Santo” è dato dal fatto che questo olio è usato con sacralità in tutte le ricette, per cui il nostro consiglio è di sbizzarrirvi e di non avere paura di aggiungere un tocco piccante ai vostri piatti!

Video


Domande e commenti: