Catalogo

Info Utili

#Like #DiavoloPiccante Click sul bottoncino like per restare sempre aggiornato sulla maturazione dei peperoncini inoltre avrai 5 semi in omaggio sul primo acquisto.

Marketplace: Stiamo proponendo l'eccellenza italiana nel mondo con un marketplace, sei dei nostri? E' Gratis fino a 500€ al mese di vendite. Clicca qui per info:> www.ItalianPrice.com

Condividi su facebook cliccando qui e sblocca il codice sconto SOCIAL10 - 10% di sconto da utilizzare in cassa

Nettare di melograno

Grazie alla collaborazione con Piacere Natura, vi proponiamo il nettare di melograno realizzato artigianalmente con melograni biologici acquistabile al seguente link: nettare di melograno.

Indice:

Presentazione

Il melograno è un frutto gustosissimo, perfetto da mangiare da solo, come condimento o come ingrediente di moltissime ricette, ma uno dei modi migliori per assaporarne il sapore è sicuramente col nettare!

Con questa ricetta andiamo oggi a scoprire come realizzare una bevanda gustosissima realizzata interamente di melograno: salutare, fresca e buonissima!

Ingredienti

Due melograni per un bicchiere di spremuta.

Potrà essere utile anche uno spremiagrumi.

Procedimento

  1. Rimuovete la corona del melograno;
  2. Incidete la buccia da una parte all’altra fino ad arrivare alla parte bianca;
  3. Tagliate a metà il melograno lungo i segni appena realizzati;
  4. Spremete le due metà come si fa con un’arancia, facendo però attenzione a non macchiare vestiti e taglieri, dal momento che il succo del melograno è molto difficile da rimuovere.

Benefici

Fra i tanti nutrienti, il melograno è ricco di flavonoidi, sostanze antiossidanti, che, secondo recenti studi, sono in grado di prevenire il cancro, specialmente quello ai polmoni e alla pelle. Quest’ultima è anche rafforzata dal consumo assiduo di melograno e sarà meno vulnerabile alle scottature dei raggi solari.

Il nettare di melograno inoltre aiuta a depurare il fegato e i reni dalle impurità: questa bevanda è dunque buonissima ed estremamente salutare!

Video

 


Domande e commenti: