Info Utili

#Like #DiavoloPiccante Click sul bottoncino like per restare sempre aggiornato sulla maturazione dei peperoncini inoltre avrai 5 semi in omaggio sul primo acquisto.

Marketplace: Stiamo allestendo un marketplace per proporre l'eccellenza italiana su internet, sei dei nostri? Clicca qui:> www.ItalianPrice.com

Scopri la più prestigiosa banca del seme qui: semi di peperoncino

Hungarian black

Indice:


Storia:

L' hungarian black è una varietà di Capsicum Annuumm di origine ungherese. Offre una piccantezza che varia dai 5.000 ai 10.000SHU, quindi piuttosto bassa. È spesso usata in qualità di pianta ornamentale.

Il frutto:

La bacca di Hungarian Black è un particolare frutto dall'apparenza conica e piuttosto carnosa. La particolarità del frutto sta senza dubbio nel suo colore: infatti, alla nascita si presentano con una colorazione rossa, per poi divenire nerastra una volta raggiunta la piena maturazione. Per questa singolare ragione, è oggi molto ricercato.

La pianta:

La pianta di Hungarian Black si associa alla maggior parte delle varietà di Capsicum Annuumm. Cresce alla stregua di un alberello dal cospicuo numero di foglie.

Alle ramificazioni, crescono stupendi fiori di colore bianco pure, che in netto contrasto con il colore oscuro delle bacche, riescono a creare uno spettacolo visivo che appassiona. L'altezza massima che l'arbusto in questione riesce a tangere è di 70cm.

Coltivazione:

La varietà hungarian black è sovente coltivata in vaso, ma risultati analoghi si possono ottenere anche nelle serre.

Per una buona crescita, la pianta necessita di una buona esposizione al sole (consigliamo, ad ogni modo, di non lasciarla in contatto coi raggi durante le ore più calde) e di un'irrigazione costante. I tempi di semina si aggirano intorno alla piena primavera, tra marzo e maggio.

Stai cercando una guida per iniziare a coltivare il peperoncino da seme? Subito disponibile: come coltivare il peperoncino

Curiosità:

  • Il nome significa, letteralmente, "ungherese nero".
  • Nonostante sia una pianta ornamentale, è spesso usata anche in cucina.

Domande e commenti: