Info Utili

#Like #DiavoloPiccante Click sul bottoncino like per restare sempre aggiornato sulla maturazione dei peperoncini inoltre avrai 5 semi in omaggio sul primo acquisto.

Marketplace: Stiamo proponendo l'eccellenza italiana nel mondo con un marketplace, sei dei nostri? E' Gratis fino a 500€ al mese di vendite. Clicca qui per info:> www.ItalianPrice.com

Scopri la più prestigiosa banca del seme qui: semi di peperoncino

Nome varietà

Indice:


Storia:

Il peperoncino firecracker è una varietà di Capsicum Annuumm piuttosto diffuso nelle isole Mauritius.

Offre una piccatenzza che va dai 35.000 ai 50.000SHU, quindi medio-bassa (più bassa che media). La bellezza della pianta e il sapore non eccessivamente piccante, le hanno dato fama di arbusto ornamentale e di produttrice di bacche saporite!

Il frutto:

Come spesso capita... Anzi, come sempre capita, sono i peperoncini a rendere meravigliosa una varietà di Capsicum Annuumm. In questo caso specifico, le bacche fungono da splendido ornamento per ogni spazio, angusto o vasto che sia. I firecracker vantano dimensioni piuttosto ridotte: raggiungono, infatti, una lunghezza che tange e non supera i 3cm.

Le tonalità di pigmento corrispondenti ai frutti comprendono un verde opaco alla nascita, un nero-violaceo a maturazione in corso e un rosso pungente, leggermente sfumato di viola al cospetto della punta, una volta raggiunta la maturazione completa.

La pianta:

La pianta sembra un albero in miniatura. Può raggiungere un'altezza massima di 60cm e una larghezza di 50cm. Le foglie che produce sono di forma ovale e si abbinano perfettamente alle bacche acerbe per mezzo del tiepido verde che espongono.

Riesce a produrre un'ingente quantità di frutti, tutti aventi un differente status di maturazione; doveroso sottolineare quanto lo spettacolo offerto dall'insieme di colori è apprezzato da moltissime persone.

Coltivazione:

La varietà firecracker si adatta bene alle regioni che la ospitano. Certo, sarebbe meglio immetterla in un'ambiente mite e assolutamente non gelido.

Per quel che riguarda l'irrigazione, consigliamo di annaffiarla modicamente e spesso, soprattutto nei periodi di calura estiva, evitando -se possibile- di non bagnare le foglie.

Stai cercando una guida per iniziare a coltivare il peperoncino da seme? Subito disponibile: come coltivare il peperoncino

  • Il nome della bacca significa "petardo".
  • Il firecracker rappresenta uno dei prodotti maggiormente esportati dalle isole Mauritius.

Domande e commenti: