Catalogo

Info Utili

Segui la nostra pagina FACEBOOK per rimanere sempre aggiornato sulle novità INOLTRE avrai 5 semi in omaggio con il primo aquisto.

Vorresti diventare un venditore? Scopri la nostra nuova piattaforma gratuita: ItalianPrice.com

Acrata

Storia

Il nome di questo tipo di peperoncino deriva dallo spagnolo Acrata che significa anarchico, Un nome che deriva dalla sua verità di colori nero e rosso come ill movimento anarchico venezuelano. Il suo nome è Goat's weed, cioé  "erba delle capre”. Nel nostro Paese viene chiamato  peperoncino messicano.

La pianta si presenta con un fusto alto che mostra delle pelosità , mentre la caratteristiche delle foglie di questa pianta è la loro vellutatezza.

Si presenta a forma di alberello ed  è una pianta molto robusta per questo è adatta anche alle temperature rigide. Ma le temperature non dovranno mai scendere sotto lo zero.

Il frutto

I fiiori di questa pianti hanno petali di colore bianco. Il frutto ha una bellissima varietà di colori infatti alla  nascita ha un colore verde scuro per poi passare al nero ed arrivare fine in un rosso Ferrari quando è pienamente maturo

Coltivazione

Come abbiamo appena detto è una pianta robusta e quindi resiste a temperature rigide ma ha bisogno di molta luce e quindi una buona esposizione al sole.

La pianta può essere anche allevata in vaso anche in questo caso ha bisogno di luce sia all'interno dell'abitazione che fuori.

Il periodo di trapianto: Marzo, Aprile, Maggio, mentre la distanza tra le file: 70 cm e la distanza sulla fila: 50 cm.

Stai cercando una guida per iniziare a coltivare il peperoncino da seme? Subito disponibile: come coltivare il peperoncino?

Curiosità

  • Tipo: Capsicum annuum
  • Piccantezza: livello 3
  • Scoville: 30.000
  • Temperatura di germinazione ottimale: temperature rigide
  • Origine: Venezuela

Commenti