Info Utili

#Like #DiavoloPiccante Click sul bottoncino like per restare sempre aggiornato sulla maturazione dei peperoncini inoltre avrai 5 semi in omaggio sul primo acquisto.

Marketplace: Stiamo architettando un marketplace per proporre l'eccellenza italiana OnLine, sei dei nostri? Clicca qui:> www.ItalianPrice.com

Involtini piccanti di carne e verza

involtini piccanti di manzo e verza

Presentazione

Gli involtini piccanti di carne e verza sono un piatto unico tipicamente montano, perfetto da gustare con un contorno di polenta taragna o con dei crostini di polenta ricoperti di formaggio.

L'involtino è ricreato da una foglia di verza che avvolge dolcemente un composto di carne macinata di manzo con spezie di ogni genere.

Ingredienti

  1. 500 g macinato di manzo
  2. 1 verza intera
  3. 2 patate grossolane
  4. 3 peperoncini secchi
  5. 2 foglie di basilico
  6. Pepe
  7. Sale
  8. Pan grattato q.b.
  9. Passata di pomodoro q.b.

Procedimento

  1. Prendere la verza, staccarne delicatamente le foglie e sciacquarle sotto l'acqua corrente. Mettere da parte ad asciugare.
  2. Portare a ebollizione le patate, avendo cura che diventino abbastanza morbide da poter essere facilmente schiacciate con una forchetta.
  3. Riporre il macinato di manzo in una terrina abbastanza capiente. Aggiungere le patate e iniziare a schiacciarle con la carne, creando un impasto omogeneo.
  4. Aggiungere il sale, il pepe, il peperoncino accuratamente sminuzzato e le foglie di basilico tritate.
  5. Amalgamare il tutto e aggiungere poco pan grattato. Amalgamare nuovamente.
  6. Riprendere le foglie di verza e suddividere in ogni foglia un po' dell'impasto di carne creato.
  7. Avvolgere la foglia e tenerla ferma con l'aiuto di stuzzicadenti e di un filo di spago.
  8. In una padella capiente mettere a rosolare un goccio di olio.
  9. Aggiungere gli involtini e ricoprire con la passata di pomodoro.
  10. Aggiustare di sale e lasciare cuocere.
  11. Una volta pronto impiattare.

Consigli

Gli involtini di verza si prestano quale golosità da assaporare in sostituzione di un primo e di un secondo.

Nelle giornate fredde questo piatto si presta benissimo se seguito da un bicchierino di grappa, ideale per scaldarsi.


Domande e commenti: