Segui la nostra pagina FACEBOOK per rimanere sempre aggiornato sulle novità INOLTRE avrai 5 semi in omaggio con il primo aquisto.

Come preparare le sarde a beccafico piccanti

Sarde a beccafico piccanti

Presentazione

Le sarde a beccafico piccanti è una rivisitazione delle sarde ripiene a beccafico, un piatto tipico della tradizione siciliana. Si tratta di una ricetta di umili origini che prevede l’arrotolamento delle alici, farcite con un ripieno di pangrattato.  

Ingredienti per 8 persone

  •          1kg di sarde
  •          250gr di pangrattatoSarde a beccafico piccanti al forno con arancia
  •          1 arancia
  •          1 ciuffo di prezzemolo
  •          1 spicchio di aglio
  •          Peperoncino calabrese in polvere
  •          Alloro
  •          Olio di oliva
  •          Sale

Preparazione

  1.    Pulite le sarde e apritele a libro.
  2.    Tagliate l’arancia a fette non troppo spesse.
  3.    Tostate il pangrattato in una padella antiaderente per qualche minuto e lasciatelo raffreddare.
  4.    Trasferite il pangrattato in una ciotola, unite un cucchiaio di olio di oliva, due cucchiai di peperoncino in polvere, un pizzico di sale, l’aglio e il prezzemolo tritati.
  5.    Amalgamate fino a ottenere un composto facilmente compattabile.
  6.    Farcite le sarde con un cucchiaio ciascuna di ripieno, poi arrotolate le sarde.
  7.    In una pirofila da forno, unta con un cucchiaio di olio di oliva, disponete le sarde ripiene alternate da foglie di alloro e fette di arancia.
  8.    Irrorate con succo d’arancia e olio di oliva, poi cuocete in forno già caldo per 15 minuti.
  9.    Servite le sarde a beccafico piccanti fredde.

Consigli

Potete aggiungere al ripieno 40gr di pecorino romano grattugiato.

Buon appetito!


Commenti