5 semi in OMAGGIO se metti mi piace ed entri a far parte della più grande community del peperoncino.

Pacciamatura:

Vi è mai capitato di andare in giro e in un terreno vedere un telo generalmente di colore verde o nero a terra con qualche buco dove escono delle piante che possono essere dei semplici fiori o cespugli fino a grandi alberi?

Quella è la cosi detta pacciamatura e se non siete del mestiere non potete neanche immaginare tutti i benefici dovuti da un rimedio così elementare e semplice!


Come funziona?


La pacciamatura è una operazione molto importante utilizzata generalmente negli orti (viene anche utilizzata nei frutteti e siepi) effettuata 2 volte l'anno ricoprendo il terreno con un telo particolare oppure utilizzando anche materiali naturali organici al fine di mantenere l'umidità, proteggere il terreno, impedire la crescita di erbe indesiderate, mantenere pulito ecc ecc.

A cosa serve?


Come detto nel precedente paragrafo, con la pacciamatura abbiamo molteplici vantaggi che andremo ad elencare di seguito:

  • Protegge il terreno dalle erbe infestanti riducendo così la necessità di diserbanti e pesticidi;

  • Protegge il terreno dagli agenti atmosferici, in particolar modo dal freddo , mantenendo caldo il terreno, ma anche da piogge troppo abbondanti e dal caldo eccessivo;

  • protegge le piante da alcuni tipi di parassiti evitando così l'utilizzo di prodotti chimici;

  • Favorisce la conservazione dell’umidità e della temperatura del terreno riducendo notevolmente il bisogno di innaffiature;

  • Con la pacciamatura sintetica intensifica la produzione facilitando la crescita delle piantine;

  • Con la pacciamatura organica rilascia humos rendendo il terreno più fertile;

  • Protegge il terreno dall'erosione e dal compattamento;

  • Mantiene il tutto più pulito;


Svantaggi


Purtroppo esistono dei svantaggi per la tecnica di pacciamatura diretti al:

  • Costo abbastanza alto per l'acquisto dei teli e smaltimento;

  • Le piante al 90% possono essere pacciamate, una piccola percentuale no, ad esempio una pianta più appassire al contatto con il telo;

  • Il materiale organico depositato sul telo se non rimosso può favorire il marciume con conseguente proliferazione di insetti e zanzare;

Materiali più utilizzati


Telo pacciamante che può essere di tipo film plasticoin polietilene oppure un tessuto o tessuto non tessuto in polipropilene o in poliestere. Gli ultimi teli in commercio sono biodegradabili, dopo qualche mese si degradano da soli diventando acqua riducendo a zero i costi di smaltimento e inquinamento del terreno.

Materiali alternativi


Oltre ad utilizzare teli di plastica dal costo notevole per ricoprire grandi spazi, se si ha un po' di pazienza e voglia si possono utilizzare anche combinazioni di materiali organici con quelli inerti che possono essere:

  • Bucce di cacao: non si trova facilmente, è ottima come concime naturale ed è antiparassitaria, allontana le lumache e altri insetti, drena e condiziona il terreno aumentando la qualità fertilizzante;

  • Paglia: sparsa sul terreno ha un elevato potere termoisolante, traspirante, evita ristagni d'acqua.

  • Foglie secche: stessa funzione della paglia, solo ha una durata limitata nel tempo.

  • Erba di sfalcio: nutre bene il terreno ma con piogge continue marcisce.

  • Corteccia di pino sminuzzata;

  • Cartone;

  • Ghiaia: materiale naturale composto da pezzi di roccia più o meno grandi non friabile, non idrosolubile con una buona resistenza al gelo, dal costo economico.

  • Lapillo: frammenti di lava ottimi per la loro capacità di nutrire il terreno, concimarlo, termoisolarlo oltre ad essere un ottimo antiparassitario;

Preparazione del terreno


Prima di tutto se non lo abbiamo fatto dobbiamo ripulire il terreno, lavorarlo con una zappa, spianarlo bene e innaffiarlo. Fatta questa semplice operazione, semplice se il terreno è di piccole dimensioni, possiamo procedere alla pacciamatura dopo che ci siamo procurati tutto l'occorrente.

Strumenti da utilizzare


  • Metro;

  • Stampo per metallo o una lattina ad esempio (qualunque cosa che fora il telo senza strapparlo);

  • Pastello / pennarello bianco;

  • Filo di ferro zincato da 2mm;

  • Tenaglia / tronchese e forbici;

Come pacciamare


  1. Stendere il telo, bloccarlo alle estremità e con l'ausilio di un metro segnare dove si vuole fare i buchi, prendere lo stampo e con il pennarello disegnarne il perimetro che verrà forato successivamente;

  2. Terminato di segnare tutti i cerchi verificare che è stato fatto tutto correttamente, in funzione della tipologia di ortaggio è importante prendere con cura le misure in quanto ogni pianta deve stare a una distanza ben precisa da un altra.

  3. Ora procediamo a fare i buchi con lo stampo intaccando il telo dove è stato segnato in precedenza, che non deve essere mai preciso come la piantina, calcolate che cresce e va interrata, deve essere poco più grande se è un ortaggio che non cresce molto, se invece cresce calcolate quanto e fate il buco a dovere.

  4. Il telo è calpestabile, compattiamo il terreno sottostante con un rullo o qualcosa di pesante onde evitare di affondare con i piedi e rovinarlo.

  5. Fissiamo il telo al terreno in un modo semplice, con il filo di ferro, tagliare pezzi lunghi 20 cm circa e piegarlo a U e infilarli nel terreno così da bloccare il telo, un gancio ogni 50 cm circa.

Ora non vi resta che interrare le vostre piantine e non pensare più a erbacce e altri comuni problemi che si creano senza fare la pacciamatura. Se il telo non è biodegradabile raccomandiamo di non inquinare il terreno ma smaltirlo seguendo tutti i criteri necessari.

Pacciamare orto con piante di peperoncino


La pacciamatura per le piante di peperoncino è perfetta, se ne avete la possibilità di farla la consigliamo, procedere con la guida sopra elencata, facendo i buchi sul telo di un diametro di almeno 10-15 cm distanti 50 cm o più. Le piante cresceranno meglio, più forti e con i giusti nutrienti, con un otttima produttività, più peperoncini, più piccantezza, miglior sapore e qualità.

Dove acquistare il materiale


Il materiale per pacciamatura può essere acquistato nelle agricole più fornite oppure su internet, se state leggendo questa guida potete acquistare tutto anche da noi!

Ti garantiamo ottimi materiali ecologici e biodegradabili, che non inquinano, a prezzi super convenienti e se hai dubbi o problemi anche durante il montaggio il nostro servizio clienti sarà felice di darti tutte le informazioni necessarie per una corretta installazione post vendita, il tutto con una velocità pazzesca, ordini oggi e arrivano a casa domani!

Torna su


Commenti