5 semi in OMAGGIO se metti mi piace ed entri a far parte della più grande community del peperoncino.

Sedano Rapa

Indice:


L’alimentazione mediterranea che piano piano stiamo abbandonando mangiando sempre più spesso cibi precotti, fritti, grassi saturi, snack poco genuini e tutto ciò che deriva dalla grande distribuzione, contribuisce con l’insorgere di malattie sempre più frequenti nelle nostre generazioni, che possono essere contrastate naturalmente con quello che ci dà la natura, molto importante la verdura, tra queste è da evidenziare il Sedano Rapa.

Quanto conosciamo di questo ortaggio di cui si consuma solo la radice?

In primis vi diciamo subito che si tratta di un alimento ricco di proprietà benefiche, proprio per questo dovrebbe trovare maggiormente spazio sulle nostre tavole.

L' "Apium graveolens var. rapaceum", è questo il nome "scientifico" del Sedano Rapa, è conosciuto come pianta medicinale fin dai tempi di Omero.

E' facile distinguerlo: si presenta bianco, con foglie dal colore verde scuro ed ha una forma rotonda.

Dove viene coltivato?

Soprattutto nel Nord Italia. Il suo tempo di maturazione si aggira intorno ai 150 giorni. La sua raccolta prende il via nella calda stagione estiva, dalla metà di agosto, ed arriva fino al mese di novembre.

Il Sedano Rapa viene poi conservato, in modo assolutamente naturale, in celle frigorifere per almeno cinque mesi.

Chi prova questo ortaggio povero di calorie (pensate solo 20 Kcal ogni 100 gr), parla di un sapore intenso, forte, particolarissimo. Viene usato soprattutto nella cucina vegetariana e per realizzare prelibate ricette vegane.

Ma come utilizzare il Sedano Rapa?

Questo benefico ortaggio dà la possibilità di spaziare con la fantasia mettendovi alla prova davanti ai fornelli. Può, infatti, essere mangiato crudo, o lessato; ed ancora cotto a vapore, oppure preparato al forno. C'è chi ama anche friggerlo mettendo a puntino simpatiche frittelle.

Con il Sedano Rapa si danno vita ad ottimi antipasti, e primi piatti.

La zuppa di Sedano Rapa è una ricetta semplice e veloce da gustare con crostini o anche con pezzi di pane del giorno prima. Immancabile l'aggiunta del buon parmigiano.

Tra le curiosità: c’è chi ama accoppiare questo ortaggio alla mela nelle insalate; e chi invece lo insaporisce con la maionese.

Di solito il Sedano Rapa viene consigliato anche nelle diete per dimagrire: è diuretico e depurativo. In più è altamente nutriente: pensate che questo ortaggio è ricco di acqua, di fibre, di carboidrati, di proteine, di grassi; la radice che viene mangiata contiene vitamine molto importanti. Tra queste spunta la vitamina K fondamentale per le nostre ossa. E tra le altre cose: sono presenti sali minerali come il potassio ed il ferro.

Allergia?

E' importante sottolineare che nonostante le sue qualità benefiche il Sedano Rapa può comunque far scaturire allergie alimentari per la presenza di proteine quali: Api g 1 Api g 4 Api g 5.


Commenti